Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Triennale in Scienze Biologiche

Presentazione del corso

OBIETTIVI FORMATIVI

Il Corso di Laurea ha lo scopo di preparare laureati con una buona conoscenza di base nei principali settori delle Scienze Biologiche e familiarità con specifici metodi d'indagine scientifica. In particolare, i laureati in Scienze Biologiche devono:

 

  • possedere un'adeguata conoscenza di base dei diversi settori delle scienze biologiche;
  • acquisire conoscenze metodologiche e tecnologiche multidisciplinari per l'indagine biologica;
  • possedere solide competenze e abilità operative e applicative in ambito biologico, con particolare riferimento a procedure tecniche di analisi biologiche e strumentali ad ampio spettro, finalizzate ad attività di ricerca, di monitoraggio e di controllo;
  • essere in grado di utilizzare efficacemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano, nell'ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali;
  • essere in possesso di adeguate competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell'informazione;
  • essere capaci di lavorare in gruppo, di operare con definiti gradi di autonomia e di inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro;
  • possedere gli strumenti conoscitivi di base per l'aggiornamento continuo delle proprie conoscenze.



PROFILI CULTURALI E PROFESSIONALI

Per raggiungere gli obiettivi formativi il corso di laurea deve fornire:

  • sufficienti elementi di base di matematica, statistica, informatica, fisica e chimica;
  • attività finalizzate all'acquisizione dei fondamenti teorici e di adeguati elementi operativi relativamente: alla biologia dei microrganismi, degli organismi e delle specie vegetali e animali, uomo compreso, a livello morfologico, funzionale, cellulare, molecolare, ed evoluzionistico; ai meccanismi di riproduzione e di sviluppo; all'ereditarietà; agli aspetti ecologici, con riferimento alla presenza e al ruolo degli organismi e alle interazioni fra le diverse componenti degli ecosistemi;
  • attività formative in ambiti disciplinari affini alla biologia e coerenti con gli obiettivi formativi del percorso didattico, compreso l'approfondimento di almeno una lingua della Unione Europea;
  • una formazione di base in grado di permettere l'accesso ad una o più lauree di secondo livello senza debiti formativi;
  • attività esterne, come tirocini formativi presso aziende, strutture della pubblica amministrazione e laboratori, e/o stage presso università italiane ed estere.



REQUISITI DI INGRESSO


Per essere ammessi al Corso di Laurea occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado o di altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo. Le conoscenze scientifiche specifiche fornite da quasi tutti i percorsi formativi secondari sono da ritenersi sufficienti per l'iscrizione al corso di laurea. 
Per l’anno accademico 2014/15 è previsto l’accesso programmato mediante una prova scritta che si terrà il 9 settembre 2014. I candidati dovranno compilare la domanda di partecipazione alla prova solo ed esclusivamente on line collegandosi all’indirizzo https://ammissioni.polobiotec.unifi.it/turul. Il servizio sarà attivo a partire dalle ore 9.00 del 9 luglio 2014 fino alle ore 13.00 del 29 agosto 2014. Oltre tale scadenza il collegamento verrà disattivato e non sarà più possibile compilare la domanda né iscriversi o partecipare al test di ammissione. Per ulteriori informazioni consultare la pagina web:

http://www.biologia.unifi.it/art-132-accesso-primo-anno-corso-di-laurea.html


ARTICOLAZIONE DEL CdL E DELLE ATTIVITA' FORMATIVE

Il Corso di laurea è articolato in un unico curriculum di 180 Crediti Formativi Universitari (CFU), ha una durata normale di 3 anni e un numero totale di 20 esami. L’attività dello studente corrisponde al conseguimento di 60 crediti per anno. Lo studente che abbia comunque ottenuto 180 crediti adempiendo a tutto quanto previsto dalla struttura didattica può conseguire il titolo anche prima della scadenza triennale.
Per quanto riguarda le attività autonomamente scelte, esse di norma corrispondono a corsi universitari previsti dall’Università di Firenze. 
A ogni CFU è associato un impegno di 25 ore da parte dello studente, suddiviso fra didattica frontale e studio autonomo eventualmente assistito da tutori. Le forme didattiche previste sono: a) lezioni in aula; b) esercitazioni in aula o in aula informatica; c) sperimentazioni in laboratorio; d) corsi e/o sperimentazioni presso strutture esterne all'Università. Il quadro generale delle attività formative è riportato nell’Ordinamento Didattico allegato al Regolamento Didattico di Ateneo. Gli insegnamenti sono di norma organizzati in unità didattiche “semestrali”.

Per ulteriori informazioni si raccomanda di consultare la Guida dello Studente



 
ultimo aggiornamento: 26-Ott-2017
UniFI Scuola di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Home Page

Inizio pagina